Stile : Neogotico

Progettisti: Cesare Picchi – Arch. Filippo Vivanet 

La concezione ottocentesca delle città moderne prevedeva la creazione di viali larghi e alberati che collegassero i quartieri storici con la stazione ferroviaria e quella marittima. La via Roma ancora oggi rappresenta uno dei primi boulevards cittadini e i suoi portici fulcro delle passeggiate, dei caffè all’aperto e delle attività commerciali. In questo contesto si inserisce il palazzo Vivanet che inaugura l’assetto porticato della via Roma. Realizzato in stile neogotico, prende il nome dai committenti Antonio e Filippo Vivanet. La costruzione, con pianta a U, si sviluppa su tre piani; il rivestimento in cotto a vista è usato in senso decorativo negli spigoli dei corpi e negli archi a sesto acuto delle bifore, delle monofore e degli archetti pensili. Al centro della facciata principale è ancora evidente lo squarcio causato dai bombardamenti del 1943.

(tratto dal sito cagliariperimmagini)

Torna in alto